top of page

Vitamina D, quando e come integrare.



La vitamina D come tutti sappiamo ha un ruolo importantissimo nell'assorbimento del calcio nelle ossa, e quindi è fondamentale per mantenere in buona salute il nostro organismo, sia nel giovane che nell'anziano.

Mentre il nostro corpo produce generalmente tutta la vitamina D di cui abbiamo bisogno in giovane età, la sua sintesi viene drasticamente diminuita con il proseguire della nostra vita.

Un integrazione è quindi importantissima nelle persone anziane, ma non deve essere sottovalutata nemmeno nei giovani soprattutto se lo stile di vita e l'alimentazione non ci permettono più di sintetizzare tutta la vitamina D necessaria.

Aggiungiamo anche che studi recenti hanno messo in risalto una possibile attività preventiva su alcune forme di tumori ed una diminuzione statistica sulla possibilità di sviluppare diabete.

Risulta quindi indispensabile conoscere i propri livelli di vitamina D in modo da integrare se necessario nel modo corretto.

Infatti la Vitamina D appartiene al gruppo delle vitamine Liposolubili, quindi che si depositano nei grassi corporei, per cui è possibile andare incontro a fenomeni di iperdosaggio con le conseguenza dell'ipervitaminosi.

Il dosaggio plasmatico della Vitamina D viene fatto cercando un suo metabolita, il (25 -OH-D3) un tempo solo in ospedale con prelievo venoso, da oggi anche nella nostra farmacia con un prelievo capillare.

Il vantaggio è indubbio, maggiore accessibilità, semplicità di esecuzione del test, e rapidità, il risultato arriva dopo solo 15 minuti contro i giorni dell'esame fatto in struttura ospedaliera.

Il costo risulta essere di poco superiore alla prestazione a pagamento del SSN.

Una volta conosciuto il proprio valore di vitamina D possiamo impostare uno schema alimentare o un consiglio di protocollo terapeutico (da controllare con il proprio medico) per riportare i valori nei range corretti.

i valori di Vitamina D (25 oh) sono:

carenza: <10 insufficienza: 10 - 30 sufficienza: 30 - 100 tossicità: >100

Il fabbisogno giornaliero infine varia a seconda dell'età, per l'adulto si attesta sulle 400 UI al giorno.

Yorumlar


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page